Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

La valigia di cartone


La valigia di cartone

Preparo la mia valigia di cartone
per un viaggio senza tempo
troverò silenziosi pascoli
ed alberi nel vento
Cercherò qualche colore
per annullare il grigiore
e dipingere un sogno
Esitando
nel micro spazio in cui ormai rimango
raccolgo i ricordi e con cura li ripongo
Mi sfugge l’ordine del tempo
e il prima e il dopo quasi io confondo
sento suoni lontani
e melodie che da strilli non discerno
vedo giovani i vecchi
e quelli di cui non so e non sanno
Lego la mia valigia con lo spago
in modo tale che affanni e dispiaceri
siano consolati da amori e desideri
E’ incerta l’ora
incerto il porto
incerto il continente
di certo soli il viaggio
e la casa di cartone che porto accanto
Siamo tutti migranti
in questo e nell’altro mondo
per quella valigia che portiamo dentro

05/05/14 francesco zaffuto
dalla raccolta Parole nel tempo

Immagine – fotocomposizione di Liborio Mastrosimone