Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

Lettera a Modestino Pagano


Caro Modestino,
mi turba molto sapere che oggi verranno sepolte le tue spoglie nel tuo paese di nascita Mazzarino, tu che di noi eri il più giovane. Mi verrà a mancare buona parte del riepilogo del tempo. 
I nostri sogni erano rimasti congelati con le ragioni e con i torti, e in questi ultimi anni navigavamo il un mondo lontanissimo da ogni nostra antica immaginazione.  Ci saremmo messi a ridere se negli anni settanta,  incontrando un mago capace di vedere nel futuro, ci avesse previsto un’epoca di guerre di religioni e con ogni idea di comunismo tramontata. Eravamo cosi certi dell’evoluzione e siamo caduti in un fantasy incerto.  Mi verrà a mancare la tua telefonata e quel tuo, mai arreso,  tentativo di analizzare i fatti; giusto perché mente e pensiero ci debbono sempre nutrire, nonostante tutto. Oggi,  con questo  tuo nuovo viaggio,  sai qualcosa in più; ma noi qui tutti ne restiamo all’oscuro. Forse nella trattoria dell’aldilà, in quella posta alla fine della Galassia, ci incontreremo di nuovo.
Ti abbraccio Francesco Zaffuto  - 10 settembre 2014

Immagine – campagna di Mazzarino