Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

le Favole Morali

In quali specii, o razza                                  
Di bruti o d'animali,                                   
Si trova una sì pazza,                                    
Chi tanti oltraggi e mali                               
S'impegna a speculari                                 
Contra di li soi pari?                                      

In questo post la lunga e poco conosciuta prefazione in versi di Giovanni Meli alle Favole Morali

Concetto di poesia


Concetto di poesia

non come
parole
ma come
parti
di un mondo

non come
poesie
ma come
pezzi
di un corpo

   1   2   3   4   5   6   7   8   9
1  n  o   n   c   o   m  e             7
2  p  a   r   o    l   e                  6
3  m a   c   o   m  e                  6
4  p  a   r    t    i                       5
5  d  i   u    n   m  o  n  d   o     9     33

   1   2   3   4   5   6   7   8   9
1  n  o   n   c   o   m  e             7
2  p  o   e   s   i     e                 6
3  m a   c   o   m  e                  6
4  p  e   z   z   i                        5
5  d   i   u   n  c   o   r   p  o      9   33


Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

Immagine – Magritte - ceci n'est pas une pipe

Per tutte le volte

Per tutte le volte

Ognuno con un pezzo di cervello
chiuso in una scatola

Pensa!

Avevo tanta voglia di giocare
e continuare a tingere il mondo
con i colori che prendevo dal mondo

Pensa!

Cento e mille volte ho pensato
giù correndo a rotta di collo
nelle meteore infernali
della probabilità
negli abissi della casualità
nella catena dei rapporti continui
nei corsi e nei ricorsi
cercando l’identità della mia storia

E sentire scorrere lungo la schiena
i freddi brividi della tecnologia

Pensa!
Prima che ultime membra
saranno macerate dal “progresso”

Ama!
Ricostruire la nostra Utopia
mattone su mattone
colorando la città
attaccando alle case le ali
degli uccelli
e scagliarle nell’azzurro

Ci sarà l’azzurro
E’ necessario alle nostre bandiere


Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

Immagine - Kazimir Malevic - Premonizione complessa - (torso con camicia gialla) 1928-32


sto con


Sto con

Sto con
la luce accesa e le finestre aperte
come un’estate
per parlare al mondo


Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

Immagine – Magritte – quadro e finestra

Incompiuto


Incompiuto

Lasciare un disegno a mezz’aria
incompiuto

I volti non hanno il senso
del riso e del pianto
e la voglia di vivere
tremula in un sogno


Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

immagine – Magritte - Le pelerin 

… Rita …


… Rita …

… e rivedere
    i tuoi occhi
    in migliaia
    di occhi …

… correre a
    tingere il
    mondo con
    i colori del mattino …


Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

Quanto e quanti



Quanto e quanti


Quanti quarti d’ora
quelli buoni
Quanti quarti d’ora
quelli cattivi
Quanti come
quanti perché
quanti idem
Quante cose perse
fuggite

Quante rugiade
ed ecco ogni mattino
con il suo leccare di luce
e con i suoi odori
temprati nel travaglio della notte


Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

immagine - Magritte la promesse

Pazzo


Pazzo

Per tutte le volte
che poesia
ha fatto rima
con follia

E ogni volta
nelle parole
la catarsi

Tagliare una parte
del corpo
e regalarla al mondo

E’ possibile amare
il mondo?!

E’ possibile amare

il mondo!

Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

Potevamo ridere


Parliamo ogni tanto di quello che abbiamo perduto
dei giorni stagnanti
e di quella ottusa sapienza che ci ha impedito
di librarci nel tempo

Ancora ritorti nella nostra storia
aspettiamo
masticando gli ultimi resti delle nostre carni


1977 

Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  chi vuole richiamare 
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

immagine - opera di Magritte